Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Cisl: 500 mila posti a rischio nel 2021

14/05/2021 22:00


22.00 "Secondo fonti governative ci sono 500mila lavoratori a rischio nel 2021, che andrebbero ad aggiungersi al milione di disoccupati dell'ultimo anno". Lo dice il segretario della Cisl Sbarra. "Non è sbloccando i licenziamenti che creeremo le condizioni di ripartenza", sottolinea Sbarra. "La transizione alla normalità va governata insieme, nel segno della coesione e dell'inclusione sociale", per questo "chiediamo al governo e al ministro Orlando la proroga generalizzata del blocco dei licenziamenti almeno fino a fine emergenza".

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti