Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Omicidio Cerciello, Elder: chiedo scusa

16/09/2020 14:10


14.10 "Chiedo scusa a tutti, alla famiglia Cerciello,al mondo intero. Quella notte è stata la peggiore della mia vita". Lo ha detto in aula Finnegan Lee Elder, il giovane americano sotto processo con Christian Natale Hjorth, per l'omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega. In una dichiarazione spontanea afferma di non aver parlato prima "per mancanza di coraggio". "In carcere ho avuto possibilità e tempo per riflettere",spiega Elder. "Ho tolto la vita a una persona. Non potrò mai perdonarmi.Vorrei tornare indietro per cambiare le cose".

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti