Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Diffamazione,"no carcere a giornalisti"

12/07/2021 13:50


13.50 "Le norme che obbligano il giudice a punire con il carcere la diffamazione a mezzo stampa,aggravata dall'attribuzione di un fatto determinato, sono incostituzionali perché contrastano con la libertà di manifestazione del pensiero, riconosciuta dalla Costituzione e dalla Convenzione europea dei diritti dell' uomo". Lo ha stabilito la Consulta. La minaccia del carcere può infatti dissuadere i giornalisti dalla loro funzione di controllo dei pubblici poteri.La detenzione resta per i casi più gravi,come campagne di disinformazione.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti