Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Tunisino era già in Sicilia da parenti

30/10/2020 21:30


21.30 Brahim Aoussaoui, il killer che ha colpito nella chiesa di Notre Dame a Nizza, prima di raggiungere la Francia ha passato 15 giorni in Sicilia, a Palermo, ospite di un parente. E' quanto hanno accertato intelligence e antiterrorismo che da ieri stanno ricostruendo i movimenti del 21enne.Secondo qualificate fonti di sicurezza, avrebbe lasciato l'Italia non prima del 25 ottobre. Nelle due settimane che è rimasto in Sicilia,non avrebbe frequentato ambienti radicalizzati,né dato alcun segno di voler compiere attentati.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti