Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Mafia: dai giochi al commercio alimenti

01/02/2018 08:40


8.40 Non solo il 'contratto' con il ras dei giochi e delle scommesse Benedetto Bacchi per assicurare ai due 'contraenti' il monopolio del settore in Sicilia e altre regioni,con una vasta rete di agenzie in tutta Italia.Ma anche un fiorente mercato di import-export di prodotti alimentari con gli Stati Uniti. Tra gli arrestati, Francesco Nania, socio occulto di Bacchi e capo della cosca mafiosa di Partinico, che, con la complicità di Michele De Vivo - commercialista campano prestanome - era riuscito a creare commercio con gli Usa.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti