Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Morti lavoro,Mattarella:non rassegnarsi

02/09/2017 17:05


17.05 "Il nostro Paese non può rassegnarsi a subire morti sul lavoro. E' indispensabile che le norme sulla sicurezza nel lavoro vengano rispettate con scrupolo e i controlli devono essere attenti e rigorosi". Questa la nota del presidente della Repubblica Mattarella, dopo gli incidenti sul lavoro a Lucca e Bergamo, dove hanno perso la vita tre lavoratori.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti