Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Messico,Covid: morto boss narcotraffico

12/05/2020 02:15


2.15 Moisés Escamilla May,leader del clan di narcotrafficanti denominato 'Los Zetas' è morto per problemi respiratori causati dal coronavirus nel centro di reclusione federale di Puente Grande, nello Stato messicano di Jalisco. Il decesso del boss 45enne, riferisce la tv Televisa, è avvenuto l'8 maggio nell'infermeria della prigione dove era ricoverato da una settimana, ma è stato reso noto solo ora per motivi di sicurezza. 'El Gordo May' (Il grasso May), stava scontando 37 anni di carcere per avere decapitato 12 persone.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti