Naviga il televideo in popup

Economia

SPREAD A QUOTA 290, POI RIPIEGA A 284

15/05/2019 18:55


Le tensioni sullo spread tra Btp e Bund tedeschi appesantiscono Piazza Affari che tuttavia riduce le perdite e chiude in lievo calo (Ftse Mib -0,14% a 20.863 punti), unica Borsa negativa in Europa. Ieri le parole del vicepremier Salvini, sulla possibilità di "sforare il 3%" nel rapporto deficit/Pil. Lo spread è tornato a salire e dopo aver toccato quota 291,7 punti base, ai massimi da dicembre, ha ripiegato nel finale sotto la soglia dei 290 punti e ha chiuso a 284,5, comunque in rialzo rispetto ai 280 punti di ieri. Il rendimento del decennale italiano al 2,74%

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti