Naviga il televideo in popup

Economia

Foibe, Mattarella-Pahor mano nella mano

15/07/2020 04:42


"La storia non si cancella,le esperienze non si dimenticano". "Quelle sofferenze patite da una parte e dall'altra" sono "patrimonio comune nel ricordo e nel rispetto".Così il Presidente Mattarella a Trieste con il presidente della Slovenia Pahor per un omaggio alle vittime delle foibe. "La memoria aiuta per un futuro di rispetto",dice Mattarella. Davanti al monumento di Basovizza,i due capi di Stato si sono tenuti per mano. "E'un nuovo capitolo di futuro comune". Così il presidente sloveno Pahor. E' la prima volta che un presidente dell'ex Jugoslavia commemora i morti italiani.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti