Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Botte alla compagna, perde il bimbo

13/04/2018 10:15


10.15 Ha picchiato la compagna incinta di circa 20 settimane causando l'aborto. Il fatto è successo a Procida (Napoli). L'uomo, 45 anni, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e interruzione di gravidanza. Secondo la ricostruzione dei militari, il 45enne avrebbe aggredito la donna, 37 anni, al culmine di una lite scoppiata per futili motivi. L'uomo è stato tradotto nel carcere di Poggioreale. Aveva aggredito la compagna anche altre volte negli ultimi giorni.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti