Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Procura:Raggi mentì per non dimettersi

09/11/2018 15:15


15.15 Il Procuratore Ielo ha chiesto alla Corte l'acquisizione del codice etico del M5S vigente nel 2016, che prevedeva nel caso di una indagine penale a carico di un portavoce la sua ineleggibilità o le dimissioni. Per la Procura,dunque, la sindaca Virginia Raggi mentì "perché se avesse riconosciuto il ruolo di Raffaele Marra nella scelta del fratello- ha detto Ielo in aula- l'apertura di un procedimento penale a suo carico sarebbe stata probabile". Il codice etico fu modificato nel 2017.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti