Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Colle:su foibe muro di silenzio e oblio

09/02/2024 12:35


12.35 "Un muro di silenzio e di oblio si formò intorno alle sofferenze di migliaia di italiani massacrati nelle foibe o inghiottiti in campi di concentramento" o spinti "ad abbandonare case,ricordi, speranze,terre,di fronte alla minaccia dell'imprigionamento se non all'eliminazione fisica".Così il presidente Mattarella per il Giorno del Ricordo. Il Presidente ha ricordato "le responsabilità del fascismo"nella guerra e il "contributo di civili e militari alla lotta di liberazione. Ciò non evitò" quel che accadde sul confine orientale.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti