Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Colle:mafia entra in istituzioni deboli

04/07/2018 10:00


10.00 "Il ricordo di don Giuseppe Diana è vivo nella sua comunità di Casal di Principe,come in tutti gli italiani che non intendono rinunciare alla libertà e mai si piegheranno alla violenza delle organizzazioni criminali".E' il messaggio del Presidente Mattarella in ricordo del sacerdote ucciso dalla camorra nel 1994,che oggi avrebbe compiuto 60 anni. "Le mafie s'insinuano nelle debolezze delle istituzioni e nei luoghi della marginalità" e don Diana "ha scritto e gridato che 'la camorra oggi è una forma di terrorismo'", scrive Mattarella.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti