Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Gas lacrimogeni contro migranti Messico

02/01/2019 00:00


0.00 Respinti 150 migranti con l'uso di gas lacrimogeni. Hanno agito così le autorità Usa al confine con il Messico. La 'carovana' di migranti veniva dall' Honduras: stavano tentando di sfondare la recinzione a Tijuana. Sarebbero state almeno tre le raffiche di gas nella parte messicana. Tra i migranti donne e bambini. La polizia di frontiera sostiene che il gas lacrimogeno era indirizzato a chi lanciava pietre per impedire agli agenti di aiutare i bambini che stavano oltrepassando la barriera divisoria. Arrestati 25 migranti.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti