Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Truffa mascherine,condanna imprenditore

31/10/2020 15:53


15.53 Il Tribunale di Roma ha condannato a due anni e mezzo di carcere l'imprenditore Antonello Ieffi. L'accusa è di turbativa d'asta in una gara indetta da Consip per l'acquisto e fornitura di 3 milioni di mascherine, mai arrivate in Italia. E' stato invece assolto "perché il fatto non sussite" dall'accusa di inadempimento di contratti di pubbliche forniture. Ieffi era stato arrestato il 9 aprile, in pieno lockdown, e scarcerato un mese dopo.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti