Naviga il televideo in popup

Ultim'Ora

Myanmar, la condanna dei Paesi del G7

23/02/2021 18:16


18.16 I ministri degli Esteri dei Paesi G7 "condannano con fermezza" le violenze dell'esercito birmano sui manifestanti e chiedono con urgenza "il rispetto dei diritti umani e della legge internazionale". "L'uso di proiettili contro persone indifese è inaccettabile. Chiunque risponda con violenza a proteste pacifiche deve renderne conto", si legge nel comunicato firmato da Usa, Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna, Giappone e Italia.

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti