Naviga il televideo in popup

Politica

ORLANDO: ORA LEGGE SU INTERCETTAZIONI

19/05/2017 16:35


SU INTERCETTAZIONI "La telefonata tra Renzi e il padre Tiziano non doveva uscire" e se si vuole risolvere il problema si approvi la legge".Così il ministro della Giustizia Orlando a Repubblica invoca la fiducia sul suo Ddl che limita l'utilizzo e la la pubblicazione delle intercettazioni. Non rappresenta un bavaglio a magistrati e stampa?Nessun paletto "all'utilizzo come strumento di indagine", ma dice Orlando, "mettiamo paletti più stringenti per evitare la diffusione di conversazioni" senza "rilevanza penale e per evitare fughe di notizie". Renzi è contrario alla fiducia? "Sa bene che se il testo sarà rimandato in Senato finirà tutto in un nulla di fatto".

Torna indietro

Calcio \ Serie A

Le notizie dalle squadre



Spogliatoi, interviste e news dagli allenamenti