Televideo.Rai.it

Televideo Nazionale

 
					
pagina 121/1
1/3 Rai 2 GIUGNO, MATTARELLA OMAGGIA MILITE IGNOTO Cerimonia per la Festa della Repubblica all'Altare della Patria. Il presidente Mattarella, accompagnato dal premier Conte, ha depositato una corona d'allo- ro sulla tomba del Milite Ignoto. In piazza Venezia anche i presidenti di Camera e Senato, Fico e Casellati, e la presidente della Corte Costitizionale, Cartabia. Poi il tradizionale passaggio delle Frecce tricolori, particolarmente lungo per questo 2 giugno, senza la tradizio- nale parata militare lungo i Fori. Tre passaggi su Roma, l'ultimo anche sul Quirinale.
----------------------------------------
pagina 121/2
2/3 Rai MATTARELLA A CODOGNO: RICORDO CURI LE FERITE "Ricucire le ferite del dolore per le vittime col ricordo": questa l'esorta- zione del presidente Mattarella a Codo- gno,il centro lodigiano del paziente 1. "Riparte l'Italia del coraggio",ha det- to. Nella pandemia "si è manifestato un patrimonio morale del nostro Paese, spesso sommerso,che va esaltato e posto a frutto. E'il sommerso del bene,che va fatto prevalere, affiorare, perché ca- ratterizzi la ricostruzione che attende la nostra società. E' tempo di impegno senza polemiche e distinzioni. Siamo tutti chiamati a fare la nostra parte". Poi:Italia investita da imprevedibile. E:grazie al governo,agli amministratori locali e agli operatori della sanità.
----------------------------------------
pagina 121/3
3/3 Rai MATTARELLA A CODOGNO APPLAUSI DAI CITTADINI Il presidente Mattarella ha incontrato a Codogno il sindaco e le autorità lo- cali, tra cui il governatore lombardo Fontana.La presenza di Mattarella "con- tribuisce a rinnovare la nostra forza", ha detto il sindaco. E Fontana: "Qui è cambiata storia Italia, troppi morti in Lombardia"; solo a Codogno 286, onorati in una cerimonia al cimitero locale. Tanti cittadini hanno applaudito il ca- po dello Stato. A dargli il benvenuto nella piazza principale di Codogno, un lungo Tricolore di fronte al Comune. Di rientro a Roma,Mattarella ha visita- to lo Spallanzani assieme al presidente della Regione Lazio, Zingaretti.

Torna Indietro